Archivio delle News

29-01-2019 - La legge anticorruzione n. 3 del 9 gennaio 2019 «Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici»

La  legge anticorruzione  n. 3 del  9 gennaio 2019


«Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici»


La legge 9 gennaio 2019, n. 3 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 13 del 16 gennaio 2019.


Le nuove norme entreranno in vigore il 31 gennaio prossimo,  ad eccezione delle disposizioni di cui al comma 1, lettere d), e) e f) che entrano in vigore il 1° gennaio 2020.


 


Il provvedimento detta misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, introdotte con modifiche al codice penale, al codice di procedura penale, al codice civile, all'ordinamento penitenziario e ad alcune leggi speciali.


Il provvedimento, si compone di un solo articolo ripartito in 30 commi e distinto in due parti: la prima parte (articolo 1, commi da 1 a 10) reca misure per il contrasto dei reati contro la Pa nonché in materia di prescrizione del reato; la seconda parte (articolo 1, commi da 11 a 30) prevede norme in materia di trasparenza e controllo dei partiti e movimenti politici.


LEGGE 9 gennaio 2019, n. 3
primo commento legge 3-2019 c.d spazzacorrotti